Mittelalter 2007/3
Heft 2007/3    2. Artikel

L´"Unterhof" a Diessenhofen - la moderna ricezione di un castello medievale

par Christian Coradi

Il castello di Unterhof, eretto nel XII secolo, sorge nella cittadina di Diessenhofen in Turgovia. Il castello, uno degli edifici più antichi della città, e un tempo il centro di potere del luogo, è un monumento degno di essere conservato. A partire dagli anni Venti del XX secolo cominciò il graduale decadimento dell´edificio, tanto che diventò una elemento di disturbo per la cittadina. Dopo aver cercato invano per oltre vent´anni di trovare una soluzione adeguata per l´edificio minacciato, nel 1988 il castello fu acquistato dalle assicurazioni Winterthur. L´assicurazione trasformò l´Unterhof in un centro di formazione per i propri dipendenti. Il fabbricato subî notevoli trasformazioni: le parti superiori in legno della torre e del palazzo signorile, che erano state eliminate già nel XVIII secolo, furono ricostruite. I motivi che portarono a queste ricostruzioni lignee erano legati soprattuto a questioni di estetica e di spazio. La ricostruzione di questi tipici elementi, propri dei castelli, e l´enorme consenso nei confronti di questi interventi rispecchiano un modello convenzionale dei castelli e del medioevo. In generale si può affermare che gli interventi effettuati all´Unterhof sono il risultato di un´esigenza tecnico-aziendale volti a sottolineare un romanticismo castellano in senso moderno ed una condizione inevitabile per il restauro del monumento

Traduzzione: Christian Saladin, Basilea/Origlio

Coradi, Christian : Der Unterhof in Diessenhofen -
die moderne Rezeptionsgeschichte einer mittelalterlichen Burg
Mittelalter – Moyen AgeMedioevoTemp medieval, Zeitschrift des Schweizerischen Burgenvereins, 12. Jahrgang 2007, Heft 3, 89 - 112.

platzhalter

 
platzhalter
 
 
DE
FR
IT
RO
 
Geschäftsstelle des Schweizerischen Burgenvereins · Blochmonterstrasse 22 · CH–4054 Basel
T +41 (0)61 361 24 44
info@burgenverein.ch / praesident@burgenverein.ch