Mittelalter 2008/2
Heft 2008/2    2. Artikel

Il castello di Altenburg presso Märstetten TG – Era la residenza d’origine dei signori di Klingen?

par Albin Hasenfratz

Il castello di Altenburg, ora in rovina, situato presso Märstetten, era un tempo con ogni probabilità la residenza d’origine dei baroni di Klingen, ovvero degli Altenklingen. Il casato dei nobili di Klingen era uno dei più importanti della Svizzera nordorientale. Attraverso le fonti scritte non è più possibile risalire ai proprietari del castello. Dal 1901 al 1910 i resti del castello furono completamente liberati dalle macerie.

Il castello a pianta trapezoidale di 38 m x 23 m occupa una superficie di 600 m2. Si trattava probabilmente, per quanto riguarda le opere di difesa, di un fortilizio piuttosto modesto. Ciò viene confermato anche dall’assenza di un mastio e dallo spessore assai ridotto delle mura. Il castello era munito solamente di una porta-torre probabilmente eretta in una fase successiva. Sembrerebbe che i locali abitativi del castello fossero riccamente decorati da affreschi di cui sono stati riportati alla luce alcuni resti. Tra i pochi reperti rinvenuti, databili a prima del 1200, figurano anche alcune borghie dorate finemente lavorate, provenienti da cofanetti importati dall’oriente.

Il castello, dopo essere stato saccheggiato, e ciò viene anche confermato dalla scarsità di reperti rinvenuti, fu molto probabilmente incendiato.

(Christian Saladin, Basel)

Hasenfratz, Albin : Die Altenburg bei Märstetten TG – Stammsitz der Herren von Klingen?
Mittelalter – Moyen AgeMedioevoTemp medieval, Zeitschrift des Schweizerischen Burgenvereins, 13. Jahrgang 2008, Heft 2, 53 - 60.

platzhalter

 
platzhalter
 
 
DE
FR
IT
RO
 
Geschäftsstelle des Schweizerischen Burgenvereins · Blochmonterstrasse 22 · CH–4054 Basel
T +41 (0)61 361 24 44
info@burgenverein.ch / praesident@burgenverein.ch