Mittelalter 2009/4
Heft 2009/4    2. Artikel

Le indagini sulle strutture murarie della torre e del muro frontale (Schildmauer) del castello di Hohensax, Sennwald SG, 2008

par Jakob Obrecht

La torre e il muro frontale (Schildmauer) del vasto complesso castellano di Hohensax sono stati consolidati nel 2008. Le indagini eseguite sulla muratura di elevazione hanno mostrato che la torre in mura megalitiche, eretta probabilmente agli inizi del XIII sec., andò in parte distrutta a causa di un incendio poco prima dell’anno 1315. In seguito furono ricostruiti interamente il secondo piano, il tetto, la passerella pensile e l’accesso in quota. In questa occasione, sul lato nordest, all’altezza del secondo piano, fu aggiunto un ulteriore balcone a sbalzo.

Purtroppo non é stato possibile accertare l’esatta data di costruzione del muro frontale collegato con la torre. Tuttavia alcuni indizi indicherebbero, che questo muro, spesso più di due metri, sia stato eretto dopo l’incendio del 1315, allorquando la torre fu in parte riscostruita. Sul lato esterno del muro frontale vi sono dieci fori da ponte, nei quali probabilmente era imbastita una incastellatura lignea, che in origine era collegata con la torre.

Futuri scavi archeologici nella zona retrostante il muro frontale, fornirebbero non solo elementi essenziali sull’impianto del castello, bensì anche nuove informazioni sulla storia del fortilizio e sulla vita quotidiana degli abitanti del medesimo, diroccato dagli Appenzellesi nel 1446 durante i disordini della "Vecchia guerra di Zurigo" (Alter Zürichkrieg).

Christian Saladin (Origlio/Basilea)

Obrecht, Jakob : Die Bauuntersuchung an Turm und Schildmauer der Ruine Hohensax, Sennwald SG, 2008
Mittelalter – Moyen AgeMedioevoTemp medieval, Zeitschrift des Schweizerischen Burgenvereins, 14. Jahrgang 2009, Heft 4, 135 - 160.

platzhalter

 
platzhalter
 
 
DE
FR
IT
RO
 
Geschäftsstelle des Schweizerischen Burgenvereins · Blochmonterstrasse 22 · CH–4054 Basel
T +41 (0)61 361 24 44
info@burgenverein.ch / praesident@burgenverein.ch