Mittelalter 2013/1
Heft 2013/1    1. Artikel

La torre abitativa di Redde

par Stefan Lehmann

La torre abitativa di Redde, eretta durante i dissodamenti a metà del XIII secolo, fu soggetta in epoche successive a numerosi interventi. Con l’ausilio di disegni tecnici finora poco noti e osservazioni archeologiche durante i lavori di restauro si presenta una nuova interpretazione dello sviluppo architettonico. Nel tardo Medioevo la superficie del castello si ampliò grazie a edifici annessi e a un muro di cinta (con fossato). A questo ampliamento seguì un prolungato periodo di abbandono. In età moderna essa fu modificata in una tipica casa–torre contadina ticinese. Mantenne la sua importanza anche in seguito e sconosciuti ripararono più volte le parti danneggiate. Ancora all’inizio del XX secolo la torre era adibita a stalla.

Christian Saladin, Basilea/Origlio

Lehmann, Stefan : Turm und W├╝stung von Redde TI
Mittelalter – Moyen AgeMedioevoTemp medieval, Zeitschrift des Schweizerischen Burgenvereins, 18. Jahrgang 2013, Heft 1, 1-14.

platzhalter

 
platzhalter
 
 
DE
FR
IT
RO
 
Geschäftsstelle des Schweizerischen Burgenvereins · Blochmonterstrasse 22 · CH–4054 Basel
T +41 (0)61 361 24 44
info@burgenverein.ch / praesident@burgenverein.ch